Key Energy
5-8/11/2019

fotovoltaico

  • 30 Lug

    Peaker ed energia rinnovabile.

    Le peaking power plants sono centrali di produzione che entrano in gioco quando c’è un’alta richiesta di energia. Considerata la particolare natura di queste plants l’energia viene prodotta viene venduta ad un prezzo per kwh più alto della media. Al momento le peaker sono per la maggior parte a combustione di GAS naturale e biogas ma grazie alla tecnologia le cose stanno per cambiare.

    In Oklahoma (USA), grazie agli investimenti di NextEra Energy Resources sta per nascere un peaker da 700 MW di capacità. L’impianto userà tecnologie all’avanguardia in ambito fotovoltaico ed eolico unite ad accumulatori di ultima generazione. Le batterie installate saranno tra le più grandi al mondo:800 MWh di l’energy storage per 4 ore di durata complessiva.

    Il futuro della produzione energetica si sta orientando per forza di cose verso scelte ecosostenibili e gli investimenti continuano a crescere di anno in anno. Per ogni impianto di questo tipo è fondamentale ottimizzare la produzione di ogni singolo kilowatt. Per ottenere il massimo profitto da sistemi di produzione così complessi le ispezioni tradizionali non sono sufficienti. Le tecnologie di ispezione e monitoraggio smart di Globsit permettono migliorare le performance del sistema e ridurre i costi di manutenzione. Il sistema include un drone autonomo con AI a bordo in grado di navigare grazie ad un sistema di computer vision individuando e classificando con precisione le anomalie presenti. Una console in cloud permette di visionare i dati dei singoli pannelli, compreso matricola e modello, pianificando in modo efficiente gli interventi di manutenzione

    I servizi di analisi e ispezione sono disponibili per impianti FV di ogni taglia e si ripagano interamente con gli incrementi di produzione e il risparmio in manutenzione. Per informazioni scrivi a info@globsit.com o chiamaci allo 095981130.